Guadagnare con OnlyFans

guadagnare con onlyfans Fondato nel Regno Unito nel 2016, il social OnlyFans è una piattaforma sviluppata con lo scopo di permettere a qualsiasi persona che abbia un account attivo di vendere i propri contenuti agli utenti iscritti. Chiamati creator, le persone che decidono di pubblicare le proprie realizzazioni audio, video o fotografiche all’interno della pagina personale potranno richiedere un abbonamento mensile agli utenti (i fan) per la loro visualizzazione.

È possibile guadagnare con OnlyFans non solo attraverso gli abbonamenti mensili, ma anche con mance e messaggi pay per view.

Nonostante sia diventata famosa al tempo del lockdown grazie ai contenuti per adulti, questa piattaforma permette di pubblicare anche risorse su altri argomenti, quali sport, viaggi, tempo libero e tanto altro ancora.

Come guadagnare su OnlyFans

Quando si sente parlare di OnlyFans, molte persone si chiedono come sia possibile guadagnare davvero sulla piattaforma, visto il successo come creator che molti sembrano avere. In effetti, con tenacia, impegno, alcuni accorgimenti e seguendo i consigli che ti daremo, è possibile ottenere degli ottimi risultati. Una dritta per cominciare è sicuramente quella di seguire e studiare chi con questo social ha già ottenuto traguardi molto importanti.

La maggior parte dei guadagni di OnlyFans sono la diretta conseguenza degli strumenti che la piattaforma mette a totale disposizione dei creator. Tra questi:

  • abbonamenti: attraverso questa formula, gli utenti iscritti ai canali possono sbloccare determinati contenuti pubblicati dai creator, pagando una quota mensile. Questi ultimi, a seconda delle loro esigenze e dal numero di richieste fatte dai fan, possono decidere di impostare diversi livelli di abbonamento o garantire un certo numero di iscrizioni gratuite. Dagli abbonamenti OnlyFans trattiene il 20% della somma incassata dal creator, che a sua volta porta a casa il restante 80%;
  • pay-per-view: molti creator, specialmente quelli che hanno acquisito una certa popolarità all’interno di OnlyFans o su altri social network, possono inserire altri contenuti aggiuntivi al di fuori degli abbonamenti, chiedendo un compenso specifico per la visione;
  • messaggi pay-per-view: questa funzione è una delle più innovative di OnlyFans, in quanto permette ai creator di proporre ai fan contenuti esclusivi a pagamento via messaggio;
  • tips: sono vere e proprie mance che gli utenti inviano ai creator per incentivarli, premiarli o esprimere apprezzamento. Solitamente variano dai 5 ai 10 €;
  • coaching: i creator più famosi, o che hanno raggiunto un numero di fan piuttosto elevato, mettono al servizio altrui vere e proprie lezioni sull’utilizzo di OnlyFans. Attraverso immagini e video, è possibile apprendere le tecniche di marketing che questi creator utilizzano per guadagnare. Naturalmente tutto in cambio di un compenso prestabilito.
  • shoutout: questo tipo di attività prevede l’acquisto e la successiva vendita di messaggi promozionali che può avvenire tra i creator. Sono da considerarsi vere e proprie operazioni di marketing.

Creare contenuti interessanti e di qualità

Creare contenuti di qualità e performanti, in grado di attirare fan, è la prima regola per iniziare a ottenere profitto su OnlyFans. Innanzitutto, però, è necessario creare un profilo accattivante: utilizza una foto accattivante e una descrizione molto accurata dei contenuti che offri, che catturi l’attenzione degli utenti.

Indubbiamente, la selezione e la scelta dei materiali richiede grande attenzione. Presentare contenuti esclusivi e distintivi tramite immagini, video e post è fondamentale per ottenere fiducia e visibilità. Per questo motivo, è importante evitare di trattare temi sconosciuti o condividere contenuti poco rilevanti. Optare per un argomento in cui si abbia una vasta conoscenza e abilità consente di creare materiale di qualità e coinvolgente, contribuendo così ad aumentare significativamente i guadagni su OnlyFans.

Promuovere il proprio profilo sui social media e stabilire un prezzo adeguato

Per guadagnare su OnlyFans, ogni creator deve ragionare su come promuovere i propri contenuti su social o sui canali di marketing.

Per aumentare i fan su OnlyFans è necessario:

  • offrire sconti e promozioni mirate, come abbonamenti gratuiti;
  • assicurare ai fan un contatto diretto e risposte rapide;
  • instaurare collaborazioni con altri creator più esperti;
  • utilizzare i social; Instagram, Facebook e Tik Tok, ma anche Twitter (X) o Pinterest, sono piattaforme che potenzialmente possono raggruppare milioni di persone ogni giorno e quindi possibili contatti in più. Sfruttare post, storie e reel sui social network, attirando le attenzioni degli utenti su di loro, permette di indirizzarli successivamente sul proprio profilo OnlyFans.

Non c’è un prezzo prestabilito per l’accesso ai contenuti. Quando non si ha molta dimestichezza con questo tipo di piattaforme e si fatica ad avere una certa popolarità anche su altri social, è meglio partire dal basso. Nessun utente compra a scatola chiusa e avere un prezzo di abbonamento iniziale troppo alto significa non attirare fan.

Il costo di un abbonamento mensile è compreso tra 5 € e 50 €. Già partendo con la cifra più bassa è possibile portare a casa fino a 250 € al mese. Cifra non indifferente per chi è alle prime armi, considerando che da essa sono escluse eventuali mance.

Come prelevare i guadagni

La procedura per prelevare i guadagni da OnlyFans è piuttosto semplice. Basta impostare le proprie informazioni bancarie e il deposito diretto prima di fare qualsiasi richiesta di prelievo.

Per l’accredito OnlyFans accetta solo ed esclusivamente carte di credito e conti correnti bancari. Quindi sono esclusi Paypal, gift card e carte prepagate.

Consigli per avere successo su OnlyFans

Per avere successo e guadagnare su OnlyFans non bisogna essere solo ottimi maestri di marketing o bravi creator. Creare prodotti di qualità senza riuscire a imporsi con il proprio pubblico è un fallimento difficile da digerire e che potrebbe tarpare le ali anche ai creatori più testardi.

Dedicarsi al proprio prodotto dunque è importante, ma lo è ancora di più interagire con i propri fan. Creare un rapporto di fiducia reciproca con dedizione e costanza è un ottimo investimento per garantirsi un aumento di guadagni.

Ascoltare le richieste del proprio pubblico, di conseguenza, è di fondamentale importanza. Capire il target di persone con il quale si interagisce vuol dire avere molte più possibilità di incrementare i guadagni. Cogliere le esigenze del pubblico vuol dire creare anche un passaparola importante, che può aumentare i fan all’interno del proprio account OnlyFans.

Inoltre, è molto importante continuare a creare nuovi contenuti in modo costante nel tempo, al fine di coinvolgere e fidelizzare i propri fan senza deluderli, affinché rinnovino il loro abbonamento.

Infine, è essenziale rendere visibile il proprio profilo su tutti i social network con le stesse immagini di copertina, adattando su ognuna di esse il nome. In questo modo gli utenti potranno riconoscere sul web tutti i profili del creator da seguire, senza nessun dubbio di autenticità.

Possibili rischi e precauzioni su OnlyFans

Come per qualsiasi altro social network, anche OnlyFans non è al riparo da eventuali rischi legati alla privacy. In passato, la piattaforma è stata oggetto di attacco hacker che ne ha minato la sicurezza. Per prevenire il ripetersi di questa situazione, OnlyFans ha implementato i controlli, proteggendo le informazioni e i dati degli utenti:

  • il controllo dei dati personali degli utenti evita che ci sia il rischio di divulgazione di informazioni personali a terze parti;
  • la crittografia dei dati dell’utente durante la loro trasmissione e il monitoraggio continuo di attività e comportamenti sospetti sono un valido aiuto nel prevenire l’hacking dell’account;
  • l’autorizzazione a due fattori per accedere all’account, con gli utenti che devono inserire un codice di sicurezza generato da un app sul cellulare, aumenta i livelli di sicurezza.

Per permettere ai creator di guadagnare in maniera serena, inoltre, la piattaforma, attraverso un supporto tecnico disponibile 24 ore su 24, risponde ai quesiti che potrebbero sorgere sulla sicurezza.

OnlyFans tutela anche le transazioni finanziarie, grazie alla crittografia SSL che protegge i dati finanziari, e alla gestione di questi ultimi attraverso partner affidabili. Con il monitoraggio delle transazioni, OnlyFans controlla anche attività sospette, bloccando nell’immediato l’account dell’utente qualora ci sia sospetto di frode.

Per garantire la massima protezione della propria privacy e continuare a guadagnare con OnlyFans in maniera sicura, il primo passo è avere una password complessa e sostituirla periodicamente. Sembra banale, ma è uno dei consigli che gli utenti non seguono, mettendo in pericolo il proprio account.

Conclusioni

Per guadagnare con OnlyFans ci vogliono dedizione, impegno e costanza. È indispensabile anche avere un piano strategico che permetta ai contenuti di essere profittevoli. Bisogna, dunque:

  • investire sulla loro qualità;
  • attirare gli utenti con nuove idee e capire le loro esigenze e i loro pensieri;
  • interagire su più social network, che facciano da volano alla propria attività su OnlyFans.

Tutto questo deve avvenire rispettando le normali regole di sicurezza e utilizzando la piattaforma in maniera responsabile. Vanno quindi evitati i comportamenti inappropriati, che possono diventare un rischio per la propria attività. Ricordati, infine, di contattare l’assistenza OnlyFans nel momento in cui riscontrassi attività sospette.