Da scopamici a fidanzati

da scopamici a fidanzati Ti stai chiedendo se sia possibile passare da scopamici a fidanzati? Se sì, sei nel posto giusto. In questo articolo capiremo insieme se e come sia possibile far evolvere una relazione di solo sesso in qualcosa di più serio.

Talvolta accade spontaneamente, altre volte ci vuole un po’ di impegno, ma non è impossibile diventare a tutti gli effetti una coppia fissa, pur essendo passanti dalla fase di scopamici. Uno scopamico, del resto, è una persona con cui si condivide intimità di natura sessuale, per cui ciò che manca in questo genere di relazione è la componente affettiva. E non è raro che, frequentandosi per un certo periodo, questa si crei in modo spontaneo.

Valutare l’interesse reciproco

Per verificare se sia possibile passare da semplici trombamici a qualcosa di più impegnativo, occorre in primo luogo valutare l’interesse reciproco. Questo significa che non solo dovrai far luce dentro di te, ma capire anche i desideri del tuo amico di letto.

Ecco gli aspetti a cui fare più caso:

  • la qualità della comunicazione. Se fra due persone c’è qualcosa di serio, le conversazioni spaziano anche su argomenti molto intimi della loro vita. Uno scopamico che vuol rimanere tale cercherà di mantenere il tono superficiale, e non avrà alcun interesse nel sostenerti se attraversi un problema o hai un dubbio. Al contrario, uno scopamico che prova dei sentimenti farà di tutto per accoglierti, ascoltarti e consolarti;
  • la frequenza degli incontri. Se una persona con cui andiamo solo a letto preme per vederci più spesso di quanto concordato, e magari propone uscite di tipo diverso, è possibile che abbia intenzioni sentimentali. Un altro indizio è il fatto che si trattenga a lungo dopo aver fatto sesso, magari per fare delle coccole;
  • la condivisione di valori e interessi. Una coppia vera non è fatta di incontri hot e basta. Se tu e il tuo scopamico siete sempre sulla stessa lunghezza d’onda, e avete gusti e hobby in comune, ci sono ottime probabilità che possiate fidanzarvi.

Infine, ovviamente, l’evidenza maggiore è la confessione: se il tuo scopamico ti dice che vuole impegnarsi in una vera relazione, manifesta apertamente la sua intenzione. A quel punto sarai tu a dover decidere come proseguire.

Comunicare i propri sentimenti

Se invece sei tu che vorresti far coppia fissa con il tuo scopamico, ma non sai se è disposto/a a ricambiare, tutto ciò che devi fare è comunicare apertamente i tuoi sentimenti.

Molti di coloro che si trovano in questa situazione si trattengono per timore di rovinare la loro amicizia di sesso. E se il tuo partner la pensasse allo stesso modo? Nessuno dei due si aprirebbe mai con l’altro e potresti perdere una grande opportunità.

Non è prudente avere paura di esprimere i propri sentimenti, essenziale è prepararsi in anticipo per ogni eventualità. Non è garantito, infatti, che il tuo compagno o la tua compagna sessuale condividano le tue stesse intenzioni, quindi è fondamentale avvicinarsi a questa affermazione senza aspettarsi nulla. Comunica con chiarezza ciò che provi, senza troppi giri di parole, per evitare di essere frainteso.

L’ideale è dichiarare il tuo interesse e allo stesso tempo lasciar intendere che non hai intenzione di modificare la natura della vostra frequentazione ad ogni costo. Questo atteggiamento permetterà all’amico di letto di avere tempo per valutare attentamente la situazione, senza spaventarlo o farlo sentire sotto pressione.

Mantenere una comunicazione aperta

A questo punto, si possono creare quattro situazioni:

  • il tuo scopamico chiude il rapporto, perché non prova nessun sentimento per te: purtroppo devi mettere in conto questa evenienza e affrontarla senza rancore, rabbia, tristezza o pianti;
  • il tuo scopamico ti dice che non prova nulla per te, ma non ha problemi a continuare la trombamicizia. In questo caso, dovrai capire se riesci a sopportare la situazione, ovvero se sei in grado di reprimere ciò che provi (spoiler: non è facile!);
  • il tuo scopamico condivide i tuoi sentimenti e iniziate una relazione;
  • il tuo scopamico deve pensarci su, perché è incerto.

In quest’ultima evenienza, tenta di mantenere aperto il dialogo tra voi. Si tratta di un momento di transizione, pertanto occorre essere chiari e disponibili, per evitare malintesi e dare rassicurazioni.

É probabile che il tuo scopamico voglia delle spiegazioni ulteriori, e che cerchi di sapere esattamente come e quando è nato il sentimento nei suoi confronti. Se l’altro chiede approfondimenti, quindi, mai sparire o ritirarsi improvvisamente.

Affrontare le sfide

La fase di passaggio da scopamici a fidanzati è una transizione delicata, che presenta diverse sfide da affrontare con il massimo della serenità. Potrebbero permanere, infatti:

  • delle paure sulla relazione, come ad esempio il timore che lui/lei continui a vedere altre persone, o che non sia del tutto convinto. Perché questa fase scorra in modo fluido, è consigliabile gestirla senza troppe aspettative, ovvero senza pressare l’altro;
  • delle incertezze; in questo caso, lascia l’altro libero di capire cosa vuole esattamente, anche a costo di soffrire un po’.

Ci sono anche fattori esterni che intervengono: i tuoi amici e i tuoi parenti, scoprendo che hai un fidanzato/a, potrebbero voler dire la loro opinione o farti capire che stai commettendo una sciocchezza, soprattutto se sono al corrente della situazione precedente. Questo non significa che dovrai farti condizionare. Anzi, ascolta le opinioni di tutti ma usa sempre la tua testa: solo tu sai cosa provi e quale relazione ti lega all’altra persona.

Conclusioni

In definitiva, per quanto passare da scopamici e fidanzati presenti delle difficoltà e delle sfide, specie all’inizio, se il sentimento esiste possono essere superate senza troppi problemi. L’importante è essere trasparenti, onesti, e mai eccessivamente insistenti, cercando di rispettare tempi e spazi del partner. Del resto, non è una decisione da prendere alla leggera, e ci vorrà almeno una fase di adattamento alla nuova situazione che si è venuta a creare.

Nel momento in cui sarete a tutti gli effetti fidanzati, la vostra relazione crescerà a un livello diverso, e vi potrete godere le gioie di una coppia fissa, scoprendo la bellezza di condividere non solo il sesso, ma anche l’amore. Buona fortuna!